giovedì 29 dicembre 2011

Crostata al cioccolato e noci

La prima fase delle feste è passata ma, pur se reduce anche io da grandi mangiate parentesche, non ho perso la voglia di prepararmi un dolcetto, una crostata con un ripieno goloso e una copertura ancora più golosa e croccante con la frutta secca più natalizia che ci sia, le noci.


Ingredienti:

Per la frolla (queste dosi sono sufficienti per due crostate, la frolla in eccesso può essere congelata, in questo modo l'avrete pronta per il prossimo dolce)


400 g di farina;
3 uova intere;
125/150 g di burro a temperatura ambiente;
300 g di zucchero;
1/2 bustina di lievito;
la scorza di un arancio.



Per la crema pasticciera al cioccolato (stesso discorso della frolla, dose doppia per due crostate, o qualsiasi altro utilizzo ne vogliate fare)


450 g latte intero;
50 g panna fresca;
175 g tuorli;
100 g zucchero semolato;
20 g amido di mais;
25 g cacao amaro;
75 g cioccolato fondente
50 g burro.



e inoltre

una decina di noci;
gocce di cioccolato.


Prepariamo la pasta frolla (la mia è spiegata qui) e la crema pasticciera al cioccolato (la mia, anzi quella di Luca Montersino qui). Stendiamo la frolla nella teglia imburrata: sempre come insegna Montersino, la teglia va imburrata non tanto per non fare attaccare la frolla ma per far sì che anche il fondo della crostata cuocia bene e non rimanga leggermente crudo come spesso accade. Tagliamo il bordo in eccesso e bucherelliamo il fondo della crostata. Stendiamo la crema sulla crostata.
Trituriamo grossolanamente le noci e sbricioliamo un pezzo di frolla. Versiamo questo trito sulla superficie della crema e aggiungiamo le gocce di cioccolato.
Inforniamo a 180° per circa 15-20 minuti.

























Con questa ricetta partecipo alla raccolta:

ed a:


8 commenti:

  1. Grazie!
    in realtà io ancora la devo assaggiare, è per la cena di stasera.....

    RispondiElimina
  2. Mmmm ha un'aspetto meraviglioso.. Un colpo o l'altro la proverò!! :)

    RispondiElimina
  3. Buonissima!! Le abbuffate non mancano ma a una coccola così è impossibile rinunciare!! Baci baci e tanti auguri di buon anno ^^

    RispondiElimina
  4. Scusa tanto il ritardo ma i giorni di Natale sono sempre molto frenetici... corro a postare questa ricettina che mi sembra davvero squisita... complimenti! Ah dimenticavo, ora ti aspetto con la versione salata ;-)

    RispondiElimina
  5. perfetta ! ricetta inserita, grazie 1000, ciao

    RispondiElimina
  6. che buona!..e che bella,anche! ;)

    RispondiElimina