lunedì 9 gennaio 2012

Pollo alla cacciatora in pentola a pressione

Mai assaggiato il pollo alla cacciatora così tenero e buono, ho deciso che da oggi mi servirò sempre di questo aiutante in cucina, la pentola a pressione :)

Ho tagliato un pollo a pezzi. Nella pentola l'ho fatto rosolare bene con olio, poi ho unito un bicchiere di vino e chiuso il coperchio. Dal fischio ho lasciato cuocere per 15 minuti e, nel frattempo, ho pestato in un mortaio aglio, olio, aceto bianco, sale, pepe, due alici sottolio e rosmarino.
Passati i 15 minuti ho aperto lo sfiato della pentola e lasciato uscire il vapore, ho aperto il coperchio e aggiunto il trito. Ho unito anche qualche oliva nera denocciolata tagliata a rondelle e continuato la cottura un paio di minuti, giusto il tempo di far evaporare l'aceto.

Il pollo aveva un sughetto saporitissimo.


Nessun commento:

Posta un commento