mercoledì 18 gennaio 2012

Crema di bananello, come ai bei vecchi tempi....

Ho assaggiato questo liquore in un ristorante dove andavamo spesso qualche tempo fa. Ricordo delle grandi mangiate e grandi bevute, tutto completato da questo liquore e altri alla fragola e al melone (proverò a farli quando la frutta sarà di stagione)... e poi tutti a ballare, ci divertivamo un sacco :)

Come prima prova ho dimezzato le dosi:

1 litro di alcol;
2 litri di latte fresco intero;
1,5 kg di zucchero;
1 kg di banane mature;
1 bustina di vanillina o 1stecca di vaniglia.


Tagliare a fette le banane e metterle in un contenitore, aggiungere l'alcol, chiudere bene e lasciar riposare per 8 giorni. 
Bollire il latte con lo zucchero e la vanillina, farlo raffreddare poi bollire una seconda volta. 
Filtrare l'alcol (meglio utilizzare un colino e la garza), buttare le banane e unirlo al latte quando è freddo. 
Travasare nelle bottiglie e tenere in congelatore, da servire nei bicchierini ghiacciati.

Con metà dose si ottengono tre bottiglie da 500 ml ciascuna.




Nessun commento:

Posta un commento