domenica 15 luglio 2012

Piccola caponata di verdure in agrodolce

Perfetto contorno estivo che può essere mangiato anche tiepido e accompagnare la carne, la caponata di verdure è semplicissima da fare ed è anche un ottimo piatto svuotafrigo.

Ingredienti:

1 peperone;
1 zucchina;
1 melanzana;
1 patata;
1 pomodoro grosso;
mezza cipolla;
olio evo;
un goccio di aceto;
1 cucchiaino di zucchero.

Laviamo bene, mettendole a bagno in bicarbonato, tutte le verdure.
Tagliamo la melanzana, il pomodoro e la patata a dadini, la zucchina a rondelle e il peperone a listarelle sottili, dopo aver eliminato i semi e i filamenti interni.

Affettiamo la cipolla e mettiamola a soffriggere in un'ampia padella, in poco olio evo.
Quando la cipolla inizia a sfrigolare, aggiungiamo le patate poi, in sequenza in base ai loro tempi di cottura, le altre verdure: le zucchine, dopo qualche minuto le melanzane, poi i peperoni, infine il pomodoro. Saliamo, aggiungiamo un mezzo bicchiere d'acqua e lasciamo cuocere con il coperchio. A cottura quasi ultimata, aggiungiamo lo zucchero e l'aceto. Lasciamo asciugare, fintanto che le verdure non risultino tenere.

Spegniamo la fiamma e portiamo in tavola.

Riposta in un contenitore ermetico con coperchio o coperta da pellicola, la caponata si conserverà in frigo per un paio di giorni.


2 commenti: